Sito Web

powered by FreeFind

VAI ALLA HOME PAGE
VAI ALLA HOME PAGE
Dal 14/05/2002
sei il visitatore n°
0239582


GIORNALI
  • Il 17 genn. Manifest. Unitaria a Roma
  • Il caos nelle iscrizioni
  • NORMATIVA
  • Le modifiche al decreto
  • La circolare e la lettera sulle iscrizioni
  • ENTI LOCALI
  • Le osservazioni ANCI sulle risorse scuola
  • Rapporto immigr. Emilia-Romagna
  • ASSOCIAZIONI
  • I pareri sul decreto di CGIL, DS, CGD, CNPI, manifesto 500
  • GENITORI
  • Le avvertenze per le iscrizioni
  • Come aderire a G&S
  • > Giornali
  • Bologna
  • Nazionali

  • > Governo e Parlamento
    > Scuola
    > Sindacati, Partiti, Assoc.
    > Enti locali
    > LINK
    > FORUM
  • GENITORI E SCUOLA
    Italia

  • > Chi siamo
    > Statuto
    > Documenti
  • G.A.S.P.
    Bologna

  • > Chi siamo
    > Statuto
    > Documenti
  • PONGO & PEGGY
    Casalecchio

  • > Chi siamo
    > Iniziative
    > Documenti
    > Patto per la scuola
    > Dai giornali
    > Dalle scuole
    > Dal Comune
    GENITORI ATTIVI per la SCUOLA PUBBLICA

    Casalecchio, 12 giugno 2002

    Gli eventi degli ultimi mesi che hanno interessato la Scuola Pubblica, dai tagli legati alla finanziaria al documento Bertagna, sino alla legge delega del ministro Moratti, hanno dimostrato in modo inequivocabile l'importanza di una presenza organizzata dei genitori. Dall'inizio dell'anno i genitori hanno raccolto firme, fondato comitati, scritto documenti e manifesti, sensibilizzato gli enti locali; in molte scuole del territorio ci sono state iniziative di informazione e di mobilitazione che hanno coinvolto anche insegnanti e studenti. E' presto per dire se produrranno risultati; sin d'ora si può però affermare, senza timore di smentita, che l'intervento dei genitori, culminato con la manifestazione del 25 in piazza a Bologna, è stata la vera, grossa novità di questo movimento spontaneo. E' stata una presa di coscienza collettiva, un patrimonio di energie che merita di non essere disperso, ma anzi di essere valorizzato ed esteso anche oltre i confini che hanno determinato l'attuale mobilitazione. Non solo genitori CONTRO eventi che si ritiene possano mettere a rischio i propri diritti di cittadini, ma anche e soprattutto genitori costantemente attivi e informati per realizzare un'idea di Scuola Pubblica di qualità, laica e pluralista.

    Non siamo professionisti della scuola; per svolgere un ruolo attivo e costruttivo è importante quindi che uniamo le energie per finalizzarle al risultato. Da questi presupposti siamo partiti qualche settimana fa per tentare di creare una rete permanente di scuole, una rete dei genitori attivi, a vario titolo, nelle scuole di Bologna e Provincia.

    L'obiettivo è quello di agevolare lo scambio di idee, informazioni e documenti, di organizzare iniziative comuni, di scambiarsi le reciproche esperienze in campo organizzativo e didattico, di fornire un interlocutore qualificato a chiunque a livello amministrativo, politico, sindacale e associativo affronti le tematiche inerenti la scuola.

    Un'associazione con pochi vincoli e molte opportunità, una rete in cui chiunque ne condivida le motivazioni può rappresentare un nodo, un arcipelago dove le tante isole che i genitori hanno creato nella scuola siano unite da "ponti". Il 4 giugno scorso presso le scuole elementari Viganò a Casalecchio di Reno, si è costituito il primo nucleo di questa associazione, che ha il nome provvisorio di ARCIPELAGO - Genitori Attivi per la Scuola Pubblica.

    Andrea Graffi a nome di:

    F. De Frenza : I.C. di S.giorgio di Piano Bentivoglio
    Bassi Marco : 1° Circolo Casalecchio di Reno
    Fiorini Stefano : Circolo Zola Predosa
    Bruni Maurizio : Circolo di Bazzano
    Graffi Andrea : I.C. Ceretolo - Casalecchio di Reno
    Scandellari Paola: I.C. Anzola Emilia
    Maccaferri Isolina : Circolo Didattico Budrio
    Santi Spadaro : 1° Circolo Bologna
    Sirilli Laura: 13° Circolo Bologna
    Bernardi Paolo : I.C. 8 bologna
    Albertazzi Sonia : I.C. 11 Bologna
    Comitato "Pongo & Peggy" Casalecchio
    Associazione "Il Piccolo principe" Budrio
    Associazione "Senza il banco"

    PONGO&PEGGY ha superato il controllo di qualità di HTML.it con punteggio 70% Sito curato da